ArticoloIl Sole 24 OreAlluvione di Livorno, adempimenti sospesi

Via libera alla sospensione dal 9 settembre 2017 al 30 settembre 2018 dei versamenti (ad esempio, dell’Iva o delle cartelle esattoriali) e degli adempimenti tributari (ad esempio, l’invio del modello Redditi 2017) per i contribuenti dei Comuni di Livorno, Rosignano Marittimo e di Collesalvetti (provincia di Livorno), colpiti dagli eventi meteorologici del 9 e del 10 settembre 2017, con proroga degli stessi al 16 ottobre 2018. A prevederlo è il decreto legge fiscale (Dl 148/2017) pubblicato nella «Gazzetta Ufficiale» di ieri. La sospensione dei versamenti e degli adempimenti tributari riguarda tutti i contribuenti che alla data del 9 settembre 2017 avevano la residenza, la sede legale o la sede operativa a Livorno, Rosignano Marittimo e Collesalvetti. La disposizione, però, precisa che la sospensione non si applica alle ritenute Inps e Irpef operate dai sostituti d’imposta. Solo in caso di «impossibilità dei sostituti» a effettuare gli adempimenti e i versamenti relativi alle predette ritenute, è applicabile l’articolo 6, comma 5, decreto legislativo 472/1997, che prevede la non punibilità per chi ha commesso l’omissione «per forza maggiore». Solo per i contribuenti del Comune di Livorno, la sospensione è subordinata alla richiesta del contribuente, da inviare all’agenzia delle Entrate, relativa all’inagibilità «della casa di abitazione, dello studio professionale o dell’azienda», ai sensi del Dpr 445/2000. quotidianofisco.ilsole24ore.com La versione integrale dell’articolo.

 

Approfondimento dello Studio De Stefani all’articolo di Luca De Stefani su Il Sole 24 Ore del 17 ottobre 2017

 

Richiedi una consulenza personalizzata

Il Sito utilizza esclusivamente cookie “tecnici”, quali i cookie di navigazione o sessione, diretti a garantire la normale navigazione e fruizione del sito web, e quindi finalizzati a rendere funzionale ed ottimizzare la stessa navigazione all’interno del sito. Non sono presenti cookie di profilazione, né di terze parti. Per sapere di più consulta la nostra Privacy Policy.